È l’Ora dei Compiti! (Damilano, Menzolini, 2011)

È l'Ora dei Compiti! Come svolgerli con metodo, autonomia e creatività (Damilano , Menzolini , 2011) Urra Edizioni L'inizio della scuola coincide spesso con l'esplosione di conflitti e ansie che scombussolano l'armonia familiare. Spesso la ragione di queste tensioni si cela dietro una parola sola: “compiti”. Tanti o noiosi, né i genitori né i bambini hanno voglia di farli, soprattutto dopo una giornata lavorativa per gli uni e orari scolastici prolungati per gli altri. Eppure vincere la disaffezione dei bambini verso il lavoro scolastico a casa, favorire lo studio e l'apprendimento si può. La prima tappa però prevede che i genitori non si limitino a reclamare impegno da parte dei bambini, ma si dedichino loro stessi a svolgere il ruolo che gli è proprio, non sostituendosi, ma accompagnando il bambino verso la conquista di un metodo e dell'autonomia, e costruendo la giusta relazione con gli insegnanti. Infatti “fare bene i compiti” è una conquista graduale in cui tutti sono coinvolti. Le autrici in questo libro offrono consigli, pratiche, strategie e piccoli trucchi, che non perdono di vista le esigenze sacrosante dell'essere bambini, le potenzialità creative, espressive e di svago, che vanno a loro riconosciute. E invitano a riflettere su cosa può servire al bambino a vivere positivamente la scuola e le attività a essa connesse, lanciando una provocazione, ossia che anche i genitori devono "imparare" a fare i compiti, non quelli prescritti al figlio, ma quelli che il loro ruolo gli impone. Sviluppare senso di responsabilità e metodo Rendere il lavoro più interessante Equilibrare l’eccessivo impegno intellettivo Imparare a organizzare il lavoro Riconoscere le difficoltà di apprendimento Nadia Damilano Bo, dottore di ricerca in Chimica e Fisica, è insegnante steineriana di materie scientifiche. È coautrice con il marito Giacomo Bo di alcuni testi sul tema dello sviluppo delle risorse umane, tra i quali Salute Naturale (2008) e Insieme si diventa Grandi (2010). Paola Menzolini, per alcuni anni ha lavorato come educatrice nell’inserimento scolastico di bambini rom. Insegna da dodici anni presso la scuola Steiner Waldorf, prima come insegnante di materie scientifiche e poi come maestra di classe.